Ep. 8 – Come si costruisce un nemico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Hai mai pensato che dietro ogni tuo successo, potrebbe esserci l’aiuto del tuo peggior nemico?

Riflettici solo un attimo.

Qual è il potere che ogni nemico è in grado di generare?

Deresponsabilizza!

Alle persone non piace assumersi la colpa dei risultati negativi delle loro decisioni.

Se qualcosa va storto preferiscono incolpare altre persone, le circostanze, il governo, il capo, i figli di papà, i grillini, gli extracomunitari, la lobby dei furgoni ecc.

Assumersi la responsabilità? Nein!
Incolpare gli altri? Ja Wohl!

Questa condizione della natura umana porta alla definizione di una strategia di neurocopywriting nota come Tecnica del Nemico Comune.

Perché quel “neuro”? 
Semplice, perché è costruita sulla base di come il nostro cervello è naturalmente portato a ragionare. 

La tecnica del nemico comune ha un doppio effetto.


Da un lato ti identifica come il difensore degli oppressi, quello che ha a cuore la salute dei tuoi clienti.
Dall’altro ti fa percepire come quello che “libera” i tuoi lettori dal peso dei loro fallimenti, attribuendone ad altri la colpa.

Ma come si individua e costruisce un nemico in comune credibile, che funziona e che non finisce per farti sembrare un frustrato col complesso di inferiorità?

La risposta la puoi ascoltare nell’ultimo, freschissimo episodio, di Radio Copy Show 

Togli le catene dal
Libro Nero della Manipolazione

Scarica ora il Libro Nero e metti le mani sulle 11 leggi del diavolo zoppo della manipolazione​

Scopri le 11 leggi del
Diavolo Zoppo della Propaganda prima dei tuoi concorrenti

Togli le catene dal Libro Nero della Manipolazione