Bias cognitivi

Il marketing è un terno al lotto? C’è un motivo per cui te lo fanno credere

“La prima cosa che oggi fa un cliente è vedere il sito.”

“Tutti sono su Instagram, ci siamo aperti anche noi il profilo.”

“Questa fascia di età mi hanno detto che preferisce Facebook, abbiamo creato un gruppo lì.”

Il problema è che, in preda a tutta questa presenza online da gestire e rispettare, piuttosto che stare buoni e prendersi del tempo per pianificare una strategia e creare dei contenuti che valga la pena condividere, si entra in raptus di attività che quasi mai porta i frutti sperati.

Ecco perché succede e come gestire l’impulso a far tutto subito.

Leggi Tutto »
Bias cognitivi

“No pubblicità!” Come distruggere quel divieto che rende il tuo cliente irraggiungibile

Guadagnare terreno, ritirare un prodotto, unire le forze, bombardare il cliente, abbassare la guardia, colpire il target, ecc.

I parallelismi con la guerra in termini di vocabolario sono ovunque.

Ciò che è ancora più interessante è che le strategie vincenti per superare le difese nemiche e vincere una guerra sono le stesse che servono a un’azienda per distruggere le barriere del cliente contro la pubblicità e conquistare la sua fiducia.

Leggi Tutto »
Bias cognitivi

Perché amiamo i cattivi di Batman? (e perché c’entra col marketing)

Non c’è eroe senza antagonista, e Batman non è da meno.

Eppure, nonostante alcuni personaggi siano i cattivi, non possiamo non amarli.

Il motivo per cui alcuni malvagi riescono a farsi strada nel cuore delle persone si basa su un meccanismo che si innesca anche nel marketing.

… Ed è lo stesso che ti permetterà di far affezionare i tuoi clienti al tuo brand.

Leggi Tutto »
Copywriting

Il copy che fa seri danni. Ecco l’antidoto

Spesso, alla ricerca di tecniche, molti creano materiali di marketing che fanno seri danni e dimenticano cosa davvero serve nel copy affinché funzioni.
Un’esperienza d’acquisto serve l’esempio sul piatto d’argento.

Leggi Tutto »
Decisioni

Come far percepire un problema a chi il problema non ce l’ha (ancora)

Il copy in settori come assicurazioni e investimenti può risultare molto difficile da gestire per via dell’imprevedibilità degli eventi che ne influenzano l’andamento.

Conoscere i meccanismi decisionali legati al calcolo delle probabilità ti sarà di grande aiuto sia per capire i tuoi clienti che per riuscire a comunicare in modo più efficace con loro.

Leggi Tutto »
Podcast

Ep. 22 – Cartoline e campagne offline

Quello che ha colto di sorpresa, però, è stata l’ascesa del movimento vintage. O, più in generale, il ritorno a parecchie cose che credevamo superate.

E, se abbiamo ricominciato a vestirci di stoffa vera e a consumare drink del passato, un ritorno del buon vecchio materiale cartaceo non è più qualcosa di impossibile.

Leggi Tutto »
Bias cognitivi

Come demolire l’indecisione dei tuoi clienti sfruttando il neurocopy

Internet ha cambiato le carte in tavola, e ha dato a tutti la possibilità di farsi conoscere.

Il che è un bene… ma anche un male.

Se da una parte è stato un bene per piccole attività che non riuscivano ad uscire dal paesello, dall’altra è stato un grande problema per il consumatore che d’improvviso si è trovato ad avere milioni di alternative.

Ma anche per te che ti sei ritrovato ad avere centinaia di competitor sotto casa.

Leggi Tutto »
Podcast

Ep. 21 – Vendi dopo aver venduto?

I costi di acquisizione di nuovi clienti sono aumentati di quasi il 50% negli ultimi cinque anni e secondo Marketing Metrics, la probabilità di vendere a un cliente esistente è fino a 14 volte superiore della probabilità di vendere a un nuovo cliente.

In questo episodio di Radio Copy Show, io e Marco ti spieghiamo alcuni strumenti da poter utilizzare per massimizzare le chance di vendere… dopo aver venduto.

Leggi Tutto »

Scopri le 11 leggi del
Diavolo Zoppo della Propaganda prima dei tuoi concorrenti

Togli le catene dal Libro Nero della Manipolazione