Copywriting

Perché il tuo copy non sta funzionando?

Prima di accettare un nuovo cliente e mettere il team Propagando al lavoro sulla produzione di nuovi testi per la vendita, faccio sempre un’analisi approfondita, per capire perché quel cliente ha bisogno di noi.

E le esperienze che gli imprenditori mi raccontano sono quasi sempre uguali.

Articoli di blog, post sui social, sales letter, mail… Tutti accomunati dallo stesso destino: non se li legge nessuno.

Leggi Tutto »
Copywriting

Se potessi sapere una singola cosa su come vendere ai miei clienti, sarebbe questa

Ora, magari sei un po’ a digiuno, hai poco chiaro cosa siano o non conosci termini come Big Idea e Meccanismo Unico (o peggio ancora, hai chiaro una definizione di questi termini che ti sta remando contro anziché avvantaggiarti).

Per questo, prima di procedere oltre e affrontare il discorso centrale dell’articolo, permettimi di far luce velocemente su questi termini, tanto fondamentali quanto fraintendibili.

Leggi Tutto »
Copywriting

Un copy che vende è tutto emotività e sentimentalismi? Manco per il ca**o

L’inerzia è più sicura dell’azione, quindi il criterio di scelta più facile da creare per Noiosandro è “Aspettiamo e pensiamoci su”. Che è un po’ come quando chiedi a un amico di farti un favore e lui ti risponde “Ora vediamo”, che significa “Sono troppo educato per dirti no in faccia”.

Durante questa attesa, Impulsilvio si calma oppure viene preso da altri interessi e tutte le emozioni che hai faticosamente creato con il tuo copy si dissolvono.

Leggi Tutto »
Copywriting

Manuale di Scienze delle Costruzioni per blog sforna-clienti

Immagina il tuo blog come una cattedrale, il tempio del tuo brand, in cui i tuoi clienti e aspiranti tali giungono come pellegrini in cerca di risposte.

Non bisogna essere degli esperti di costruzioni, o aver letto i Pilastri della Terra di Ken Follett, per sapere che nessuna cattedrale può restare in piedi senza una tecnica costruttiva a prova di terremoto.

Leggi Tutto »
Copywriting

Il blog è morto, il copy pure, e anche io non mi sento molto bene

Quando qualcuno che si occupa di marketing vuole proporre la sua visione, nove volte su dieci dichiara che “qualcosa è morto”.

L’email marketing è morto, gli ads su facebook sono kaputt, i video hanno tirato le cuoia, insomma tutti i metodi che fino a dieci minuti prima erano l’ultimo ritrovato della vendita sono stecchiti, come le mosche nella pubblicità del Raid.

Leggi Tutto »
Decisioni

Copynception: viaggio nel percorso decisionale del tuo cliente

Quando affermo che fare “il funnel non basta più”, non sto dicendo che non ha senso farlo. Sarei il re degli ipocriti.

È solo che un funnel è, per definizione, una sequenza di passaggi che vorresti far fare ad un tizio pescato da qualche parte, per convincerlo a diventare tuo cliente.

Nulla di più.

Leggi Tutto »
Decisioni

Guida pratico-scientifica per far sentire confuso e inadeguato il tuo cliente 

Troppa scelta ammazza le vendite.

Non lo dico io ma, ancora una volta, lo dice la scienza. Nel suo famosissimo libro The Paradox of Choice: Why More Is Less, lo psicologo americano affronta la questione di quello che lui definisce il dogma ufficiale, affermando che la scelta non ci ha resi più liberi, bensí più paralizzati, infelici ed insoddisfatti e che, proprio come recita il sottotitolo del suo libro, more is less.

Leggi Tutto »

Scopri le 11 leggi del
Diavolo Zoppo della Propaganda prima dei tuoi concorrenti

Togli le catene dal Libro Nero della Manipolazione